Zitto!

  Forse un mattino andando in un’aria di vetro, arida, rivolgendomi, vedrò compirsi il miracolo: il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro di me, con un terrore di ubriaco. Poi come s’uno schermo, s’accamperanno [...]

2019-01-23T13:28:03+00:00Gennaio 23rd, 2019|